VROC-IT

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Manubrio Vulcan s

 
Rispondi    Indice del forum -> Vulcan S 650
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
scalera
(alessandro)



Sicilia

Registrato: 05/09/17 11:34
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mar Set 05, 2017 5:48 pm    Oggetto: Manubrio Vulcan s Rispondi citando

Salve vorrei cambiare manubrio alla mia vulcan s . Perche sono basso e dopo un ora di autostrada inizio a piegarmi a portafoglio. Non so se prendere quello kawasaki originale (easy reach) che avvicina le manopole di 35mm o prenderne uno aftermarket (ad es. MOTEA).Ed ecco la domanda. Come si misura un manubrio e come faccio a comprarne uno online capendo che è quello giusto?
Vorrei semplicemente raddrizzare la schiena .
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ironman
(Luca)
galleria



Sardegna

Registrato: 01/04/11 20:48
Messaggi: 1655
Residenza: Sardegna

MessaggioInviato: Gio Set 07, 2017 10:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

sad5 sono basso e mi piego a portafoglio??? scratch scratch scratch
Ma come cazz??
Per quanto tu possa essere alto o basso ( punti di vista) la moto è concepita per essere usata da un umano che non ha gravi "vizi" di forma.... al di là di questo, se l'impostazione della moto prevede che debba avere una certa postura, c'è poco da fare... un esempio.. i custom solitamente li guido seduto con la schiena dritta, mentre le sportive le guidi rannicchiato... questo in linea di massima ovviamente.. la vulcan S, a parer mio, è un ibrido custom, quindi un po' più sportivo, come la 1500/1600 meanstrak...
comunque veniamo al dunque.. optare per un manubrio che avvicina le manopole di 3,5 cm mi sembra una gran boiata... non saranno quei 3 cm a raddrizzarti la schiena...
Opta più che altro per una sella più bassa, magari te la fai fare su misura, in modo tale da avere una seduta più bassa e dunque una schiena più dritta... l'altezza della seduta, rispetto all'altezza del manubrio, determina la tua postura in guida...
Non è facile consigliare senza capire bene come stanno le cose, inoltre la comodità in una moto è soggettiva... chi si trova comodo con un apehanger da 30 cm e chi no....
Di norma le braccia dovrebbero stare leggermente piegate per ammortizzare il busto, ma c'è chi guida anche con le braccia distese, per estetica o per conformità fisica...
Sempre di norma, la misura giusta da seguire, sarebbe quella che, da seduto, distendi le braccia e le manopole devono arrivare ai tuoi polsi...
Ma ripeto.. nel mondo del custom, tutto varia a seconda dei gusti ecc ecc... c'è chi guida scomodissimo pur di apparire Figo ...
E veniamo alle misure del manubrio... la misura principale che ti occorre sapere è il diametro del tubo. Solitamente va da 3/4 di pollice ad un pollice. Questa misura serve per la sostituzione riguarda l'attacco ai riser... manopole, blocchetto ecc ecc
Poi hai l'ampiezza, l'altezza e lo sbalzo ( l'estensione verso il pilota è considerata positiva, verso l'avantreno è negativa)..
Ora non conosco le misure della piccola vulcan S, ma sul mio 2000 l'ampiezza è 95 cm lo sbalzo circa 25/30 cm e l'altezza quasi nulla perché per via della curva del manubrio, la manopola finisce quasi all'altezza dell'attacco ai raiser....
la tua domanda troppo particolare e personale, impedisce di dare direttive chiave per la risoluzione del problema...

Il consiglio è quello di provare vari manubri se ne hai la possibilità, o ancora meglio, fartelo costruire su misura...
Ti siedi sulla moto nella postura che vuoi, e poi te lo fanno ad ok!
Altra cosa... tieni presente che se ti fai 2 ore di autostrada a 130 km/h... dimentica di stare dritto come un gorilla! Per la pressione del vento tenderai sempre a piegarti in avanti proprio come fa un velocista nel cupolino....
spero che ora abbia meno dubbi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
scalera
(alessandro)



Sicilia

Registrato: 05/09/17 11:34
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio Set 07, 2017 10:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ahahah, Grazieeee la risposta, comunque la difficoltà stà proprio nel capire , nel caso voglia acquistare un manubrio su internet a sapere quanto differenzia dal mio . Ad esempio la larghezza si misura dal centro delle manopole o è la larghexxa massima, l'altezza da una linea immaginaria centrale, dalla lunghezza del braccio del manubrio sino al gomito o nn so cos'altro.per quanto riguarda la mia seduta hai ragione, è troppo soggettiva. Mi sa che il consiglio di farlo fare su misura sarà la scelta migliore
.....chissà quanto costa però?!?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ironman
(Luca)
galleria



Sardegna

Registrato: 01/04/11 20:48
Messaggi: 1655
Residenza: Sardegna

MessaggioInviato: Gio Set 07, 2017 11:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non più di un centinaio di euro.. si tratta solo di prendere un tubo da 1 pollice e piegarlo con la piegatubi, gradualmente fino ad arrivare alla tua misura di comodità...
La larghezza si misura dal bordo del tubo nudo, all'altro. Si traccia una linea, o meglio si tira il metro e si vede quanto sono distanti quei due punti... poi le manopole possono essere di varie lunghezze...
l'altezza sarebbe la quota tra punto di attacco ( ai raiser) e punto più basso dove finisce il tubo ( dove si monta la manopola)
Lo sbalzo... idem...
Ti farei uno schizzo con le quote, ma se cerchi su internet ti fai un idea...
se vuoi te lo disegni tu e lo porti a fare ad un qualsiasi carpentiere che ha la piegarubi... spendi anche meno... ma devi essere sicuro di quello che disegni...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Allocco
(Alberto)



Emilia Romagna

Registrato: 10/03/19 21:23
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Dom Mar 24, 2019 9:16 am    Oggetto: Accessorio manipola del gas Rispondi citando

Ho +/- il medesimo problema e lo sforzo maggiore lo avvertivo con il braccio e mano che gestiscono l'acceleratore. Ho risolto con un accessorio after market da applicare. Ti permette di appoggiare il polso e gestire l'acceleratore con esso tenendo così piegato il braccio. Ovviamente con guida tranquilla e sulle Extra urbane. Le dita appoggiano sulla leva del freno quindi occhio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Grifone
(paolo)
galleria

Segretario

Lombardia
effettivo full-colors


39-0385-0289A-2000

Registrato: 10/04/12 22:33
Messaggi: 5429
Residenza: Milano, Pavia, Bergamo

MessaggioInviato: Lun Mar 25, 2019 2:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma, andare da un concessionario e sentire no ?
La Vulcan S prevede proprio una serie di regolazioni ordinabili x chi è alto o chi è basso gamba lunga circa ecc....
Possibile che non esistano?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail AIM
Angles
(Angelo)



Piemonte
effettivo


39-0142-0539A-0800

Registrato: 15/05/16 18:26
Messaggi: 2902

MessaggioInviato: Mer Mar 27, 2019 10:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Grifone ha scritto:
Ma, andare da un concessionario e sentire no ?
La Vulcan S prevede proprio una serie di regolazioni ordinabili x chi è alto o chi è basso gamba lunga circa ecc....
Possibile che non esistano?


Esatto Grifone. ....La vulcan s ha due regolazioni per quelli alti e per quelli bassi come me ......Sia nelle pedane che nel manubrio. ...io ho messo anche il poggiaschiena ( autocostruito ) e mi trovo benissimo Wink Wink io sono alto ( si fa per dire Very Happy ) 1.60 e sono andato in Francia Normandia e ho viaggiato benissimo.... la zavorrina un po meno Very Happy Very Happy Very Happy sella posteriore scomoda. ...Da cambiare Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM
Wanderer
(Federico)
galleria

Presidente
Fondatore

Lombardia
effettivo full-colors


39-0002-0001A-2000

Registrato: 01/10/06 22:16
Messaggi: 13194
Residenza: provincia di Como

MessaggioInviato: Sab Lug 27, 2019 8:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sulla S di mia moglie abbiamo montato un kit completo, originale Kawasaki, che comprende manubrio più vicino, sella più bassa e prolunghe per le pedane per poterle avvicinare al massimo; la Kawa lo consiglia per quelli sotto il metro e settanta, e ti posso garantire che a mia moglie che è alta 1.56 hanno proprio cambiato la vita.
Il montaggio è facilissimo, il manubrio viene addirittura con già montata la manopola di sinistra così che devi solo sfilare quella dell'acceleratore; la sella la cambi in 5 minuti e le pedane le sposti in una mezz'oretta (tra l'altro la S offre 3 diverse possibilità di regolazione su di esse).
Unica nota dolente il costo: sui 500 euro, ma è tutta roba originale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Rispondi    Indice del forum -> Vulcan S 650 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
You cannot attach files in this forum
You cannot download files in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it