Home arrow Tecnica arrow Motore arrow In discesa il freno posteriore ha fatto "cilecca"!

Una VN delle nostre

IMG_0020.jpg

Uno di noi

IMG_4217.jpg
In discesa il freno posteriore ha fatto "cilecca"! E-mail
Valutazione utente: / 22
ScarsoOttimo 

Come evitarlo...

 

 

Spago scrive: "Rientrando da un giro in montagna, sugli ultimi tornanti in discesa mi sono accorto che il freno posteriore non funzionava; per frenare dovevo premere più volte la paedalina. Quando poi sono arrivato in pianura il tutto si è normalizzato. "

 

Facilmente il problema risale a quello che, in gergo, si chiama "fading". 
Se si usa troppo il freno, il calore prodotto dalla frenata si trasmette al liquido idraulico della pompa, scaldandolo tanto da farlo bollire e trasformare in vapore l'acqua che puo' essere penetrata nel liquido dei freni (che è fortemente igroscopico, ossia tende ad assorbire acqua con facilità). 
Il freno funziona perche' la pressione esercitata dal piede viene amplificata dalla pompa idraulica e trasmessa alla pinza/tamburo. Cio' avviene perche' i liquidi sono incomprimibili e la pressione esercitata si trasmette direttamente. I gas NON sono incomprimibili, se il liquido bolle (quindi l'acqua si trasforma in vapore), invece di azionare il freno, la pressione del piede comprime le bolle di gas nel liquido. 
Pompando piu' volte queste vengono espulse ma la frenata e' minima o nulla. 
La soluzione e' usare meno pesantemente il freno, usando di piu' il freno motore o, visto che la moto ha due freni separati, farli lavorare entrambi alternatamente.. 
Il liquido, probabilmente, e' da cambiare. Una volta bollito perde buona parte delle sue doti; è buona cosa sostituire il liquido dei freni ogni 3 ani circa. L'olio caldo inoltre tende a far dilatare i tubi che collegano la pompa alla pinza, diminuendo la pressione esercitata e di conseguenza la frenata; questo problema è facilmente sormontabile sostituiendo questi tubi con quelli di tipo aereonautico (ovvero quelli in maglia di ferro) che non si dilatano mai, migliorando sensibilmente la frenata.

Dopo essere incappati in questo tipo di problema, è bene controllare le condizioni delle pastiglie e del disco che, a causa delle alte temperature raggiunte, possono essersi danneggiati (fino ad arrivare alla deformazione).

In discesa, comunque, bisogna predilire sempre il FRENO MOTORE!

 
< Prec.   Pros. >

Google Translation

Mi piace!

Chi c'├Ę online

Abbiamo 2 visitatori e 6 utenti online
© 2019 Vulcan Riders and Owners Club<br>il motoclub dedicato alle Kawasaki custom
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
Privacy Policy